LIBERE SEMPRE, CAMMINATA SU ROMA - DONNEXSTRADA
Skip to content Skip to footer
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

LIBERE SEMPRE, CAMMINATA SU ROMA

7 Marzo 23

7 MARZO 2022

@LIBERE SEMPRE, CAMMINATA SU ROMA

Camminare di Notte, senza Paura

7 Marzo dalle ore 21.00

Roma, Quartiere Pigneto e san Lorenzo

Martedì  7 Marzo a partire dalle ore 21.00 tra le  vie del quartiere Pigneto e San Lorenzo si terrà una camminata notturna per rivendicare il diritto fondamentale di ogni essere umano, la libertà.

Lo scopo dell’iniziativa, realizzata da Donnexstrada- associazione no profit che si occupa della violenza contro le donne e sicurezza in strada, insieme all’Intergruppo Parlamentare per le donne, i diritti e le pari opportunità- presieduto dall’Onorevole Laura Boldrini- è quello di accendere un faro sulla (non)sicurezza delle strade, soprattutto nelle ore notturne.

Grazie al contributo di FB&ASSOCIATI, la prima società di consulenza specializzata in public affairs, advocacy e lobbying networking in favore del mondo no profit, Laura Boldrini, volto simbolo dei diritti e dell’uguaglianza sociale, insieme ad alcuni membri dell’Intergruppo parlamentare- si fa portavoce, ancora una volta, di una battaglia fondamentale per la libertà delle donne.

L’idea di camminare per le strade più pericolose, che racchiude in sé un altro valore simbolico, nasce da un’indagine realizzato da Donnexstrada sulla percezione di sicurezza che le donne hanno nel camminare per strada.

La fotografia generata dai risultati delinea una situazione difficile e a tratti drammatica: nell’area metropolitana di Roma Capitale ben il 96% delle rispondenti ha dichiarato di “non sentirsi sicura a girare da sola di notte”, stesso risultato raggiunto da Torino ma inferiore in un punto percentuale rispetto ad altre importanti città come Milano (97%) e Bologna (98%).

La mancata sicurezza nelle ore notturne determina necessariamente una limitazione della libertà: nella vita quotidiana ciò significa che le donne sono costrette loro malgrado a pianificare il corso delle loro giornata per non trovarsi da sole a camminare o a prendere mezzi nelle ore buie.

La maggior parte delle intervistate dichiarano che la sicurezza del percorso da fare al ritorno è un fattore fondamentale in molte fasi decisionali della loro vita professionale e sociale: accettare un nuovo lavoro, rimanere fino a più tardi all’università o fare un corso serale in palestra, acquistare un biglietto del treno sono tutte azioni quotidiane sulle quali la sicurezza ha un impatto decisivo.

“È necessario porre sempre di più l’attenzione sulla sicurezza nei luoghi pubblici. Avere paura in strada vuol dire non avere la libertà di scegliere. Scegliere come vestirsi, scegliere di fare un tratto di strada piuttosto che un altro, di tornare a casa più tardi, di camminare, scegliere un posto di lavoro senza pensare a quanto è lontano. Ci uniamo in questa camminata per rivendicare il nostro diritto di scegliere e di essere libere sempre, anche di notte.” Con queste parole Ilaria Saliva, Presidente di Donnexstrada, lancia un allarme e chiama a raccolta tutte le donne che sono costrette a fare i conti con le limitazioni della loro libertà.

 

Dettagli

Data:
7 Marzo 23
Categoria Evento: